I volontari di Tuzla

Il progetto ha permesso di garantire continuità all’attività del gruppo dei volontari di Tuzla che da cinque anni porta aiuti ai migranti ogni giorno

Luogo: Tuzla 

Nome: I volontari informali di Tuzla 

Youssef, Yahya, Mehdi, Senad e Nihad sono un gruppo di volontari che da cinque anni, ogni giorno, portano cibo, acqua, medicine, vestiti e “quello che hanno nello zaino” alle persone in transito da Tuzla, conducendo parallelamente anche un’azione di comunicazione e denuncia, mossi semplicemente dal rispetto che provano per gli esseri umani.

Essendo un piccolo -seppur agguerrito- gruppo informale, il sostegno di Rivolti ai Balcani è stato fondamentale per i volontari per continuare a portare assistenza alle persone, che spesso arrivano spaesate e senza nulla alla stazione dei treni e degli autobus di Tuzla dopo aver lasciato la Republika Srpska e che qui trascorrono poche ore prima di ripartire verso la prossima frontiera. I volontari che ogni sera monitorano la situazione alla stazione, assistono anche in questo: provvedono al biglietto del viaggio, oppure ospitano le famiglie per evitare che trascorrano la notte all’addiaccio. Oltre ad avere individuato un magazzino dove poter stoccare i beni di prima necessità che vengono poi distribuiti alle persone.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email

Newsletter

Per rimanere aggiornato su ciò che facciamo